Oggi la Regione Lazio torna ad essere zona gialla. Finalmente, dopo moltissimi giorni, (troppi per quanto ci riguarda) riaprono Mostre e Musei.

Come comunicato dal MiBACT: nel Lazio, così come nelle altre regioni gialle, i musei saranno aperti solamente dal Lunedì al Venerdì. I weekend sono dunque esclusi.

Per festeggiare la riapertura al pubblico del Parco Archeologico del Colosseo, questo mezzogiorno, alcuni allievi del Conservatorio di Santa Cecilia si sono esibiti in un concerto.

La Sala dell’Ercole, Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea.

Oltre al Colosseo, oggi, è stato riaperto al pubblico anche il Pantheon, gli straordinari Musei Vaticani, il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, la Galleria Nazionale di Arte Moderna, il Museo Nazionale Romano Crypta Balbi e la Galleria Spada.

Oltre ai musei nazionali, riaprono anche quelli romani. Qui troverete tutte le informazioni sugli orari, le mostre e le novità riguardo il Sistema Musei di Roma Capitale.

La cinquecentesca Villa Giulia, che ospita il Museo Nazionale Etrusco.

Da domani, riaprirà al pubblico anche il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, che alle ore 12:00 permetterà ai suoi visitatori di partecipare a Intervallo Etru. Una diretta Facebook, dove ognuno dei presenti potrà sottoporre una domanda al Direttore Valentino Nizzo.



0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *