Pochi giorni fa, sulla maestosa facciata di Palazzo Farnese è apparso un enorme murale in bianco e nero. L’opera -dallo stile inconfondibile- è del grande artista francese JR, che dopo “La Ferita” aperta a Palazzo Strozzi a Firenze, si ripete anche a Roma.

Come nell’opera realizzata a Firenze, Punto di Fuga il grande squarcio su Palazzo Farnese, mostra ai passanti incuriositi gli interni dell’imponente Dado Farnese. Una spaventosa crepa sulla facciata di Antonio da San Gallo il Giovane consente di ammirare le volte del famoso vestibolo a tre navate e le sue colonne di granito.

Nel murale compare anche la grande scultura ellenistica dell’Ercole Farnese. Ospitata nella Sala dell’Ercole dopo il suo rinvenimento nel ‘500, e oggi custodita nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Una grande sorpresa per i turisti e i romani che si sono trovati a passare da Piazza Farnese. Rimasti tutti a bocca aperta davanti quest’opera dal forte impatto visivo.

Il palazzo (sede dell’Ambasciata di Francia a Roma) è attualmente interessato da un’importante opera di restauro, che dovrebbe concludersi nel 2025. Come annunciato all’avvio dei lavori, durante il lungo periodo di restauro “più artisti saranno invitati ad operare direttamente sulle palizzate del cantiere per proporre al pubblico una rilettura contemporanea di Palazzo Farnese e delle opere che hanno preso parte alla sua storia”.

Come per il fluttuante Ponte Farnese dell’artista Oliviere Grossetête, anche l’installazione site-specific fatta a Palazzo Farsene da JR rientra in questa serie di interventi artistici previsti durante la campagna di restauro.



0 commenti

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *