Un drone e la piccola cupola di Santa Maria Maddalena

Vi manca la quarantena? Il lockdown? La città deserta? Forse è durata talmente tanto che un po’ di patologica nostalgia si fa sentire.

Oltretutto, in quei giorni strani di fantasmi che affrontavano gli incredibili spazi muti di Roma, abbiamo notato, dalla finestra, ma anche per strada e soprattutto sui social, tanti droni sorvolare la città finalmente liberata dal soffocamento di turisti e traffico.

Drone sulla Quadriga del Vittoriano

Eternare la Città Eterna.

Video molto belli. Che ci sono rimasti nel cuore. E abbiamo condiviso volentieri. E che qui riproponiamo.

Fra i più celebri ricorderete senz’altro…

Il celebre video sulle meraviglie di Roma durante il lockdown

Chi sono i dronisti?

Il drone ci abitua ad una visione asettica, disumana. Eppure dietro la macchina c’è sempre un uomo. Complice il silenzio rotto dal ronzìo dell’APR (“aeromobile a pilotaggio remoto”, il vero nome dei droni) e dal baccano dei gabbiani e cornacchie, disturbati quali ultimi veri custodi dei cieli romani, sebbene un po’ prepotenti, siamo risaliti anche ad alcuni piloti… Ecco quelli che abbiamo “sgamato”.

Ecco un altro drone al Pantheon
Ecco il video mandato da un nostro lettore
Dronisti a piazza Navona

Li, vi riconoscete?

La moda dei droni su Roma svuotata è stata tale che ci siamo chiesti se fosse stata concessa una qualche liberatoria. Indagando sulla Rete abbiamo solo saputo del lancio di Roma Drone Webinar Channel (RDWC), il nuovo canale in live streaming dedicato a normativa, tecnologia e business dei droni, realizzato da Roma Drone Conference e da Mediarkè srl, in collaborazione con l’Università Europea di Roma e l’associazione AOPA Italia – Divisione APR. La prima puntata intitolata “Droni dopo il Coronavirus. Gli effetti della pandemia e il futuro del mercato dei SAPR”.

Tuttavia sul sito di riferimento leggiamo di una conference rinviata.

Siamo in attesa, come voi, di ulteriori sviluppi.



0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *