Si è spento a 91 anni il maestro Ennio Morricone. Immenso musicista e compositore, autore delle più belle ed epiche colonne sonore del cinema italiano e internazionale. Romano vero, nato a Trastevere nel 1928, ha sempre portato dentro la sua musica, la poesia e l’essenza di Roma.

Qui riportiamo un piccolo estratto di una sua intervista a La Repubblica, fatta nel 2011 da Leonetta Bentivoglio, dove spiega, con poche semplici parole, il suo profondo legame con Roma e il grande amore per la Citta Eterna.

Alla domanda “Le piace la sua Roma?” il maestro risponde:

L’amo moltissimo. Ho lavorato tanto a Los Angeles per il cinema americano, mi è stato chiesto parecchie volte di trasferirmi. Dino De Laurentiis mi offrì persino una villa gratis. Ma non me la sono mai sentita di lasciare la mia città“.

1996, Ennio Morricone e Augusto De Luca ricevono il Premio Città di Roma – De Luca viene premiato per le sue fotografie, Morricone per la sua poesia Roma Amore

Oggi Roma è in lutto, perché perde uno dei suoi figli prediletti. L’Italia e il mondo intero non lo dimenticheranno mai. La sua musica risuonerà per sempre nei nostri cuori e continuerà ancora ad emozionarci, ogni volta che la sentiremo.

Ciao Ennio, ci mancherai.



0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *